skip to Main Content
Premio Gentleman – Una Storia Lunga 20 Anni

Premio Gentleman – Una storia lunga 20 anni

Roberto Carlos e Marcel Desailly, sono loro i primi vincitori del Premio Gentleman nell’ormai lontano 1996.
Con l’edizione 2015 il Premio Gentleman compirà 20 anni e allora, sfogliando le pagine dei ricordi viene una certa emozione riguardando quelle immagini un po’ sbiadite della prima edizione, il primo tassello di un’idea splendida di due amanti del calcio e dello sport: Gianfranco Fasan e Federico Aloisi.

In uno sport come il calcio in cui troppo spesso ci si ferma all’estetica e ai freddi numeri il Premio Gentleman pone sotto i riflettori i valori fondamentali dello sport: la lealtà, la correttezza e il rispetto per l’avversario.
Eppure quella sera del 1996 nessuno avrebbe pensato che vent’anni dopo, il Premio, ormai più che maggiorenne, continuasse nella sua “missione” di voce fuori dal coro, accompagnando gli eventi calcistici e sportivi di due decadi, durante le quali fatti ed eventi hanno contribuito ad arricchire la storia sportiva del nostro Paese.

Certo, in questi anni anche il Premio Gentleman è cresciuto, si è evoluto, allargando i suoi orizzonti anche al di fuori del calcio e soprattutto appoggiando e sostenendo progetti di beneficenza, dal 1996 ad oggi sono tantissimi i Campioni dello sport e del mondo dello spettacolo che sono stati premiati: da Ronaldo a Del Piero, da Figo a Kakà, da Maldini a Pirlo fino a Javier Zanetti (presente anche lui nelle immagini della prima edizione) che è stato un vero e proprio “ospite fisso” e pluripremiato delle serate del Premio Gentleman, e che, nell’ultima edizione ha ricevuto il Premio di Platino alla carriera, pochi giorni prima di dare l’addio al calcio.

Oggi vice-presidente dell’Inter, Javier è stato anche nominato Presidente onorario di questo evento, che quest’anno riserverà moltissime novità e iniziative che faranno da contorno alla cerimonia di premiazione di maggio.

E allora la corsa è ripartita…chi saranno i Gentleman 2015?

Seguiteci e anche voi, tramite le votazioni online che verranno aperte prossimamente, potrete contribuire a far vincere i vostri Campioni del fair-play.

Back To Top