skip to Main Content
Premio Gentleman: La Nostra TOP 11

Premio Gentleman: la nostra TOP 11

E’ stata dura…

Scegliere i migliori 11 tra i top player che sono sfilati sul palco del Premio Gentleman, il premio fair play dedicato al calcio e allo sport.
E’ stata dura perchè dal 1996 al 2014 di campioni del calcio ne abbiamo premiati tanti, campioni che si sono distinti per grandi prestazioni sportive ma soprattutto per un comportamento eticamente corretto dentro e fuori dal campo.

Eppure abbiamo voluto fare questo esperimento: scegliere la formazione ideale tra tutti i calciatori che abbiamo premiato..purtroppo avremmo voluto inserirne tanti altri che avrebbero meritato un posto in squadra, ma come ogni allenatore che si rispetti “abbiamo dovuto fare delle scelte”.

E’ venuta fuori una formazione fantastica, con un grande campione in ogni ruolo, immaginare questi giocatori tutti in campo con la stessa maglia sarebbe stato un sogno, una formazione davvero quasi imbattibile:

Disposta secondo lo schema 4-3-2-1 abbiamo immaginato una formazione solida (e come potrebbe non esserlo con quel portiere e quei difensori?!?) ma votata all’attacco, un attacco realmente atomico supportato da un centrocampo di geometrie, inserimenti e contenimento.

 

Portiere:
Gianluigi Buffon
Una garanzia, uno dei migliori portieri della storia del calcio (o il migliore?)

Difensori:
Roberto Carlos
Grande spinta sulla fascia e un sinistro potente e preciso, si diceva che non fosse bravo a difendere, per lui parla la sua grande carriera.

Paolo Maldini
Il Capitano rossonero, lo storico terzino sinistro spostandosi poi al centro della difesa. Un grande leader e un immenso difensore.

Alessandro Nesta
Un altro difensore fantastico, un muro insormontabile e un eleganza non comune nel ruolo.

Javier Zanetti
A destra Javier Zanetti, la bandiera dell’Inter, squadra con cui ha vinto tutto da Capitano. Il più premiato tra i Gentleman, evento di cui è diventato vice-presidente onorario. Unico giocatore attualmente ad essere stato insignito del Premio Gentleman di platino alla carriera.

Centrocampisti:
Demetrio Albertini
Un centrocampista completo, ha fatto parte del Grande Milan, sa fare tutto: impostare, difendere, inserirsi negli spazi…e ci ricordiamo anche  suoi gran tiri da fuori area.

Andrea Pirlo
Il regista, il professore..Tanti soprannomi per un giocatore che il mondo ci invidia e che continua a stupire.

Esteban Cambiasso
Dal Real Madrid all’Inter per vincere tutto e diventare una delle bandiere del “Triplete” per questo centrocampista di contenimento.

Attaccanti:
Ricardo Kakà
Dietro le punte con libertà di svariare su tutto il fronte d’attacco uno dei protagonisti del Milan di un passato recente, velocità, classe gran tiro. Che giocatore!

Ronaldo
Uno degli attaccanti che è annoverato come tra i più grandi di sempre, valanghe di gol e una velocità e classe infinita.

Alessandro Del Piero
La storia della Juventus, un giocatore che ha illuminato i campi d’Italia, d’Europa e del Mondo con le sue magie. Il momento del suo addio alla Juventus rimarrà nella storia come uno dei momenti più belli e commoventi del calcio italiano.

 

Un solo dubbio in questa formazione: con giocatori come R.Carlos, Pirlo, Del Piero in squadra…Chi tira le punizioni? 🙂

Back To Top